Progetto finale

il mio progetto finale è nato da un idea di arredare uno spazio verde, creando una vasca piena d'acqua con all'interno dei cubi dove le persone possono camminarci e lateralmente delle sedute.

Ho iniziato creando una famiglia di un quadrato di dimensioni 10x10 m e alta 10 cm.

il secondo passaggio è stato creare un'altra famiglia, formando un parallelepipedo  di dimensioni 60x60 cm e altezza 15 cm.

successivamente ho aperto "Metric Generic Model line based" ed ho creato un sosteno.

dopo aver creato il sostegno apro "Metric Generic Model" con cui realizzo lo schema della base della struttura.

traccio le linee di riferimento che serviranno per posizionare il sostegno. Colloco due quote angolari che parametrizzo tramite valori di istanza. A questo punto inserisco la famiglia figlio nella famiglia madre creando man mano un work plane sulle linee di riferimento. Dopo aver inserito la famiglia figlio in quella madre posiziono un sostegno alla volta allineandole alle linee di riferimento. a questo punto apro il file di progetto ed inferisco all'interno la famiglia madre. 

ripeto la famiglia madre linearmente diverse volte e successivamnte ho specchiato  e riflesso la serie appena fatta.

in questo file di progetto inserisco ulteriolmente la vasca  e i percorsi creati all'interno di essa. I percorsi sono stati creati con il primo parallelepipeto 60x60x15 variandone le dimensioni cosi da avere altre due tipologie di parallelepipedo. 

Mar, 14/07/2020 - 21:05
Progetto finale

L'idea di progetto consiste nella realizzazione di un sistema di schermatura costituito da coppie di listelli di legno posizionati secondo diverse angolazioni, tali angolazioni possono essere eventualmente modificate dall'utente a seconda delle proprie esigenze facendo scorrere gli elementi  su dei montanti. Nella conformazione proposta vengono usate per l'individuazione dell'ingresso quando sono spinte verso l'alto o per creare delle superfici d'appoggio, quando si trovano verso il basso).

Apertura del progamma Revit (2018) andando a creare una nuova famiglia del tipo Metric Generic Model (FPA-famiglia listello) nella quale si andrà a definire l'elemento di base tramite il comando Extrusion. Vengono successivamente creati una serie di parametri del tipo "shared parameter" (larghezza,base, altezza e materiale del listello).

Si procede creando una nuova famiglia, questa volta del tipo Metric Generic Model line based, nella quale andrà caricata la famiglia "listello" precedentemente creata tramite il comando "Load family". Creazione di una Reference Line che verrà successivamente selezionata come piano di riferimento tramite il comando "Set" , a questo punto si crea un' ulteriore reference line partendo dal vertice più alto della prima.A tale struttura verrano allineati i listelli tramite il comando "Align" (chiudendo il lucchetto). Per finire si creano due quote del tipo "angular" (angolo alla base, angolo di mezzo) di tipo "instance". Salvo la famiflia come "FPA-famiglia listelli".

Apertura di una nuova famiglia del tipo Metric Generic Model nella quale verrà caricata "FPA-famiglia listelli". una volta inserita (dalla vista "front", in modo da ottenere un posizionamento come in immagine) se ne andranno a creare14 copie che verranno successivamente allineate ad una "Reference line".  

A questo punto dalla vista 3D si iniziano a variare i parametri degli angoli , partendo da 20' per l'angolo alla base ( aumentando via via di 10') e da 120' per quello di mezzo (diminuendo di via via di 20'). I 2 listelli centrali avrano le stesse misure (80',20').

L'elemento ottenuto verrà poi copiato e ruotato, eliminando i primi listelli a destra e sinistra. La famiglia verrà poi salvata come "FPA-facciata d'ingresso".

Aprendo una nuova famiglia, questa volta dl tipo "Metric Curtain Wall Panel", si procederà alla creazione di un pannello composto da una lastra di fondo di dimensioni 5x2 cm (alla quale verrà assegnato un parametro del tipo "material" vetro) separata da un'estrusione opaca (il montante). Su altre due famiglie dello stesso tipo si andranno a creare due nuovi pannell, questa volta utilizzando la "famiglia listello", andandone a modificare le dimensioni. Salvo le tre famiglie come "FPA-famiglia pannello 2", "FPA-famiglia pannello 3" e "FPA-famiglia pannello 4" 

A questo punto si apre un nuovo file di progetto in cui andare a caricare le tre famiglie del tipo curtain wall panel e "FPA-famiglia ingresso". Tramite i pannelli 2 e 4 si andranno a creare due curtain wall, per muoversi meglio all'interno del progetto si andranno a sviluppare 3 sezioni attorno agli elementi.

Si proseguirà posizionando la famiglia "ingresso" , allineandone i listelli ai montanti del curtain wall retrostante mentre tramite il pannello 3 si andrà a creare una copertura del tipo "Sloped glazing". Per concluder tramite i comandi wall, roof e floor si andrà a costruire una simulazione dell'ambiente al quale applicare la "pelle".

Il progetto si compone quindidi una facciata vetrata schermata da una serie di listelli, la cui inclinazione può segnalare l'ingresso oppure un eventuale seduta ( o semplicemente una zona d'appoggio. Nella parte retrostante invece si viene a creare una percorrenza aperta ma schermata, i cui sistemi d'ombreggiamento vengono collegati agli elementi in copertura creando cosi una continuità esterna attorno l'ambiente. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mar, 14/07/2020 - 20:50
progetto finale

Per questo progetto, mi sono lasciato ispirare dalla natura, poiché gli elementi creati sono simili a degli alberi o addirittura dei funghi. La loro funzione è di creare spazi d'ombra all'interno di parcheggi ,proprio come si vede alcune volte negli autogrill.

 

Per prima cosa ho creato la famiglia dei sostegni, realizzandoli con dimensioni 20 x 20 x 300 cm e creando poi un nuovo materiale chiamato acciaio dei sostegni.

 

Successivamente ho aperto un'altra famiglia , questa l'ho chiamata travetti. Gli ho dato le dimensioni 10 x 5 x 100 cm e un nuovo materiale chiamato legno dei travetti, come ho fatto precedentemente.

 

Ora, ho aperto un' altra famiglia dove fare l'assemblaggio dei vari elementi. Ho tracciato tre linee di riferimento disegnandole con gli angoli che poi avrebbero costituito la forma finale dei sostegni.

Ho caricato la famiglia dei sostegni ed ho duplicato il tipo creando Componente sostegno a metà di dimensioni 20 x 20 x 1500. In seguito li ho messi sulle linee di riferimento.

In questo passaggio ho imposto i vari piani di lavoro sulle linee di riferimento.

Successivamente ho allineato i vari pezzi alle linee.

Nel passaggio successivo ho imposto i vari interassi dei travetti che distano 35 cm tra loro.

Per ultimo passaggio ho caricato i travetti e li ho messi sul sostegno copiandoli specularmente per entrambi i lati. 

 

A questo punto ho aperto il modello di progetto e ci ho caricato la famiglia dell'intero assemblaggio. Sul livello 1 ho messo i 4 sostegni a formare una croce, come se fossero dei rami di un albero che sbucano dal terreno.

L'ultimo passaggio in realtà e totamente compositivo, perche ho voluto dimostrare che partendo da questi 4 sostegni a croce si possono realizzare diverse architetture, con un ombreggiamento continuo lineare e modulare oppure singolo e puntuale , e si possono anche avere accostamenti tra più strutture in modi differenti.

Mar, 14/07/2020 - 20:46

Pagine